Fiera centenaria

Domenica 14 ottobre alle 15.30 presso la Chiesa Arcipretale presentazione del libro: “La chiesa di Bondeno da Matilde di Canossa ai giorni nostri”

KODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still CameraKODAK Digital Still Camera

Annunci

Il novecento a Bondeno

Ecco in anteprima la copertina del libro che sarà presentato a Bondeno il 4 novembre in occasione delle locali celebrazioni per il centenario della Prima Guerra Mondiale.

Autori a corte

Autori a corte estate 2018

11, 18, 25, 30, 31 luglio 2018

Ferrara – Sedi diverse
AUTORI A CORTE torna a Ferrara nella sua edizione estiva presso il Giardino Creativo della Factory Grisù
Programma
La kermesse letteraria che prevede 5 serate nell’arco del mese di luglio, vedrà l’alternarsi di 20 autori locali con anteprime assolute ed autori di respiro nazionale.
mercoledì 11 luglio: Inaugurazione della rassegna
ore 19.45 i danzatori della Jazz Studio Dance che si esibiranno in una coreografia ideata e diretta da Silvia Bottoni, ispirata al libro di Marco Gulinelli, “Il trapezista”. Danzeranno: Vladislav Kniazev, Martina Saccenti, Sara Pozzati, Giulio Fortini, Cristiana Brunazzi, Eleonora Balleri, Giulia Perinati (con la partecipazione del piccolo Edoardo Bozzoli).
ore 20.00 Marco Gulinelli presenterà il suo nuovo libro “Il trapezista” (La nave di Teseo Edizioni). Modererà Andrea Ansaloni.
ore 20.30 saranno presentati in anteprima il giallo del poeta e giornalista Sergio Gnudi, “La statua del potere” (La Carmelina Edizioni) e “La tradicesima Musa” (La Carmelina Edizioni) di Carlo Degli Andreasi.
Ospite d’onore della serata sarà il giornalista padovano e scrittore noir Massimo Carlotto, che alle 21.30 presenterà il nuovo romanzo “Cristiani di Allah” (E/O Edizioni). Modererà il giornalista Sergio Gessi.
L’ intera serata sarà accompagnata dalla degustazione di birra artigianale offerta dal birrificio trevigiano Morgana.
Sarà possibile acquistare i volumi presentati nel luogo stesso dell’evento.
Info: tel. 0532 1825598; 3929452716; autoriacorte@libero.it
Url dell’evento
http://www.autoriacorte.onweb.it/
Ingresso
Tutte le presentazioni e le degustazioni saranno ad ingresso gratuito.

La svolta della Bolognina

La trovate ampiamente trattata su Wikipedia:

https://it.wikipedia.org/wiki/Svolta_della_Bolognina

e potrete parlarne anche a Ferrara,  presso la biblioteca Ariostea, in via Scienze 17

Incontro con l’autore Lunedì 10 aprile 2017 ore 17

Pensieri di un ottuagenario. Alla ricerca della libertà nell’uomo

Presentazione del libro di Achille Occhetto

(Sellerio Editore, 2016)
Dialoga con l’autore Fiorenzo Baratelli
Il libro di Achille Occhetto è un libro importante. La questione centrale attorno a cui ruota il testo è la necessità per  la politica di ricostruire legami forti con gli esiti più innovativi dell’indagine intellettuale. Sullo sfondo, infatti, campeggia la coscienza che una qualche connessione fra politica e cultura si sia perduta e dissipata.  Il libro è concepito come un giornale di bordo che registra una complicata navigazione attraverso i differenti territori dei saperi  a partire da quelli scientifici e filosofici. Il tema dominante è il rapporto fra necessità e libertà. Con spirito di  verità e passione vengono proposti problemi e dilemmi che sono all’ordine del giorno nella faticosa ricerca di una idea della politica al servizio del bene pubblico. Forzando il dogma asfissiante di questo tempo, quello della ‘dittatura del presente’, si compie un viaggio largo e rigoroso alla riscoperta dei classici. Si tratta di un vero e proprio esercizio tenace di pensiero critico. E la vocazione e la passione per la politica è il motore di questo affascinante viaggio. Insomma c’è materia per un fecondo dialogo con l’autore.
Per il ciclo “Libertà” a cura di Istituto Gramsci di Ferrara e Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara

Navigare sul Po

È un viaggio alla riscoperta del patrimonio culturale della Civiltà del Fiume, quello che regala il volume di Loreno Confortini “Antiche barche e battelli del Po”, un atlante illustrato delle imbarcazioni tradizionali dei fiumi e dei canali della Pianura Padana, che l’autore presenterà venerdì 10 marzo 2017, alle ore 20.45, nei locali della Biblioteca Comunale G. Pederiali di viale della Rinascita 6/2.

Con oltre 60 modelli di imbarcazioni, più di 100 illustrazioni a colori e in bianco e nero, i testi e la ricerca storica a cura di Marco Bonino, il libro propone una breve storia della navigazione fluviale, spiegata attraverso una originale ed inedita raccolta di barche e battelli, mulini natanti e traghetti che navigavano sul Po e sulle acque della Pianura Padana tra il XVIII e il XX secolo.

Autori a corte

Edizione natalizia della rassegna Autori a Corte – presentazioni letterarie con degustazione.

  • 15, 16, 17 dicembre 2016

  • Ferrara
  • Programma:

    Giovedì 15 dicembre, ore 17.00, Palazzo Bellini, Biblioteca civica (“L. Muratori”), Comacchio, in collaborazione con la rassegna “Tè letterari a Comacchio 2016”.

    Moderano l’incontro Federico Felloni e Vincenzo Iannuzzo (editors della rassegna letteraria Autori a Corte).
    Marcello Simoni “Il marchio dell’inquisitore”, Einaudi
    Venerdì 16 dicembre, Sala Mostre banca Mediolanum, Via Saraceno 16, Ferrara
    Ore 17.00 inaugurazione della mostra “Leda perduta”, 25 artisti raccontano un mito michelangiolesco per Ferrara a cura di Lucio Scardino.
    Ore 18.30 (a seguire) Candida Livatino, la più famosa grafologa della televisione, converserà con il critico d’arte Lucio Scardino sul suo ultimo libro.
    Candida Livatino “Scrivere con il cuore”, Sperling & Kupfer
    Sabato 17 dicembre, ore 17.00, Palazzo Roverella, Corso Giovecca 47, Ferrara
    Saluti di Giovanni Piepoli (Pres. Circolo Negozianti), Daniele Biancardi (Pres. Ass.ne Bondeno Cultura). Introduzione di Alberto Lazzarini (Pres. Della Commissione Cultura dell’Ordine Nazionale Giornalisti). In collaborazione con Festival Ariostesco Bondeno 2016.
    Paolo Micalizzi “L’Orlando Furioso e il suo mondo nel cinema italiano”, Edizioni La Carmelina.
    E’ possibile l’acquisto dei volumi presentati nel luogo stesso dell’evento. Al termine degli incontri gli autori saranno a disposizione del pubblico per dediche e foto.
    Info: 0532 1825598; 392 9542716.
  • http://www.autoriacorte.onweb.it/
  • Ingresso: Tutte le presentazioni e le degustazioni sono ad ingresso gratuito.

Presentazione libro

Questo è il programma di presentazione del libro scritto da me e dal cav. Edmo Mori che avrà luogo sabato 21 maggio 2016 alle ore 10 presso la sede del “Centro 2000” in viale Matteotti n° 10 Bondeno.
La pubblicazione racconta i primi tre anni dopo la fine della seconda guerra mondiale, dalla Liberazione all’entrata in vigore della Costituzione repubblicana, descrivendo come la comunità di Bondeno visse quel periodo, quali scelte fecero gli amministratori dell’epoca, per la prima volta il voto alle donne, e come era la situazione sociale ed economica. Il tutto corredato da documenti inediti e da una vasta rassegna fotografica dell’epoca.
Concluderà l’iniziativa il dott. Michele Tortora Prefetto di Ferrara.
Saranno presenti alcune classi delle scuole medie e superiori di Bondeno.

Bracciano Lodi

Biblioteca di Renazzo

Nell’ambito dell’inaugurazione della nuova sede della biblioteca di Renazzo, alle ore 11 verrà presentato in anteprima nazionale il libro “Figli non tornate! (1915-1918)” di Luigi Botta. Leggi tutto

locandina
Sabato 14 maggio, alle 10.30, la cittadinanza vedrà risplendere un altro edificio dopo la forzata chiusura dovuta al terremoto. Riapre infatti il Museo Sandro Parmeggiani di Renazzo, trasformato in uno spazio culturale multifunzionale che potrà così essere messo a disposizione della popolazione in molteplici occasioni. Il nuovo centro diviene così sala espositiva, sala conferenze e soprattutto nuova sede della biblioteca comunale di Renazzo.

Grande è la soddisfazione dell’Assessore alla Cultura Claudia Tassinari, “felice di aver dato vita ad un centro culturale in un luogo strategico come Renazzo, con una popolazione molto numerosa, essendo la più grande frazione del centese, che potrà servire le frazioni limitrofi gravitanti normalmente attorno a questo centro, soddisfacendo così un bacino di utenza molto ampio. L’inaugurazione del nuovo Museo Parmeggiani rappresenta una svolta per la frazione renazzese e ne ampia indubbiamente le potenzialità”.
Il museo Parmeggiani va così ad aggiungersi ad altri importanti poli culturali già inaugurati quali il Centro studi e ricerche per l’emigrazione “Nulla Osta per il mondo”, il Museo degli Studi Etnofisiologici, oltre che al museo Casa della Partecipanza di prossima inaugurazione.

In occasione dell’inaugurazione della nuova sede della biblioteca comunale presso il Museo Sandro Parmeggiani di Renazzo, alle ore 10.30, verrà presentato in anteprima nazionale il volume il libro di Luigi Botta “Figli non tornate! (1915-1918) – Lettere agli emigrati del Nord America”, prefazione di Gian Antonio Stella, Nino Aragno editore, Torino.

Il volume- curato con passione e partecipazione umana dall’autore – è una straordinaria raccolta delle lettere scritte dai familiari dei nostri emigrati partiti per gli Stati Uniti, in cui i genitori, le sorelle, i fratelli e i parenti scrivevano per indurli a non tornare assolutamente in Italia per partecipare alla carneficina della prima guerra mondiale. Nel volume sono contenute anche epistole di persone provenienti da Renazzo e zone limitrofe. Le lettere furono pubblicate settimanalmente dal giornale anarchico «Cronaca Sovversiva», che Luigi Galleani pubblicò dal 1903 al 1919 a Lynn Mass (USA) e sono testimonianza della coerenza politica, dell’antimilitarismo e dell’inoppugnabile avversione alla guerra del movimento anarchico, cui fece parte anche lo stesso Vanzetti.

Una lettura recitata delle lettere più significative verrà offerta dal gruppo Teatrino di Renazzo, in collaborazione con il circolo culturale “Amici del Museo di Renazzo”.

recensione Corriere della Sera
Recensione del libro di Luigi Botta “Figli non tornate! (1915-1918)”

A…come Arturo

Col patrocinio del Comune di Bondeno, alla presenza del Sindaco
Fabio Bergamini,
presentazione del libro di Gabriella Sabbioni

“A…come Arturo” Saga di una famiglia ferrarese tra Otto e Novecento
(Faust Edizioni, collana di narrativa)

Ne parlerà con l’autrice la professoressa Daniela Igliozzi, insegnante di Lettere Classiche presso il Liceo “Ludovico Ariosto” di Ferrara.

Venerdì 29 aprile alle 17 presso Biblioteca di Bondeno

Il mondo degli adulti viene raccontato attraverso gli occhi di una bambina che ripercorre le vicende della propria famiglia, dalla fine dell’Ottocento alla metà del secolo scorso. Mentre i fili della memoria si riallacciano, appare una provincia tanto povera di bellezze naturali, quanto ricca di tradizione.
Tra i personaggi che lottano con tenacia per un avvenire migliore, spicca il nonno dell’io narrante: Arturo, antifascista volitivo e coerente.
Dal microcosmo dei protagonisti affiorano, inoltre, gli eventi che hanno segnato la Storia italiana e ferrarese del XX secolo, da Italo Balbo alle leghe contadine, dalla Liberazione al miracolo economico degli anni Sessanta.
Risplendono figure femminili forti, capaci di grandi sacrifici, sempre pronte a reinventare la propria vita. Ed emerge l’importanza della solidarietà, un valore affievolitosi nel nostro presente, che ha consentito alle generazioni passate di superare momenti assai bui. Queste figure rivelano una stirpe che ha sempre viaggiato attraverso la vita, a testa alta, nella Pianura Padana come in America Latina.

La presentazione del libro sarà curata dalla dr.ssa Daniela Igliozzi, insegnante di lettere presso il Liceo Ludovico Ariosto di Ferrara.

Faust Edizioni di Fausto Bassini.
http://www.faustedizioni.it/