Fernando Ercolei

La figura di Fernando Ercolei rimane attualissima, anche se ormai si sono sopite le celebrazione dei 70 anni della sua scomparsa. In coincidenza con il settantunesimo anniversario della sua morte, avvenuta a causa di una carica della polizia su di un corteo di braccianti, il 24 novembre del 1948, anche Scortichino vuole contribuire a tenere viva l’attenzione sul tema del diritto al lavoro, del quale Ercolei è considerato un simbolo. Venerdì 22 novembre (alle ore 20,30) verrà presentato da Bracciano Lodi, nella biblioteca sociale situata al primo piano della Casa del Popolo di Scortichino, il volume: “Le lotte bracciantili nel dopoguerra nel ferrarese”. Libro che costituisce l’ultima “fatica” degli indomiti storici Bracciano Lodi e Edmo Mori, impegnati a ricostruire tutto lo spaccato del Novecento a Bondeno, stavolta attraverso una collezione degli atti del convegno di un anno fa, in occasione del settantesimo anniversario della morte di Fernando Ercolei. Il volume verrà presentato nell’ambito del ciclo di appuntamenti: “Ti presento un libro, ti offro un caffè”, a cura della Cooperativa Arte e Spettacolo, con il patrocinio del Comune e di LegaCoop.

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.